macchina-del-pane-come-funziona-guida-all-uso-del-pianeta-cucina

Macchina del Pane Come Funziona? Guida all’Uso del 2020

Una domanda molto frequente è quella relativa a come faccia una macchina del pane a fare questa magia. Esatto, magia è proprio la parola giusta. Come da ingredienti così basici sia nato un alimento tanto buono e che mangiamo tutti i giorni, sempre attenti al dettaglio della farina o di qualche ingrediente fantasioso al suo interno come cereali o uvette.

Quindi la domanda che sicuramente ci saremo fatti tante volte è “Ma la macchina del pane come funziona?”. Questo elettrodomestico ormai è entrata in casa di tantissime persone, non solo italiane grazie alla sua comodità di programmazione e la versatilità .

Scopriremo insieme lungo questo articolo il curioso funzionamento della macchina del pane, tutti i principi che segue e i dettagli a cui prestare più attenzione. Se sei capitato qui perchè non hai ancora trovato una macchina del pane fatta apposta per te, leggi ancora un po’, chissà che non troverai risposta alle tue domande!

macchina-del-pane-come-funziona-guida-all-uso-del-pianeta-cucina

E’ importante sapere che ci sono delle fasi attraverso le quali devono passare in ordine gli ingredienti per ottenere il tanto desiderato pane. Vediamo più attentamente, nel dettaglio, in cosa consistono e cosa non dobbiamo assolutamente fare o sbagliare! 

  • Fase di Riscaldamento

Questa fase dura di norma circa 20 minuti e serve per assicurarsi che, una volta introdotti tutti gli ingredienti, il lievito si attivi durante la fase d’impasto. 

Questa fase regola la temperatura di tutti gli ingredienti ma ovviamente fate sempre la debita attenzione se vengono fornite particolari istruzioni nella vostra ricetta. 

  • Fase di Riscaldamento

Leggermente più lunga la fase dell’impasto, sempre dipendendo dalla ricetta scelta. In questo momento i nostri ingredienti stanno diventando un corpo unico e omogeneo. 

Non preoccuparti se vuoi aprire la macchina per controllare o aggiungere eventuali ingredienti, questo è proprio il momento in cui è giusto controllare che tutto stia andando come previsto. 

  • Fase di Lievitazione

Durante questi 30-90 minuti, a seconda dell’alimento che si stia preparando, l’impasto comincia a crescere. Sì, proprio crescere, lievitare. L’ambiente e la temperatura a cui si trova è davvero importantissimo quindi non aprire assolutamente la macchina per non far smontare o sgonfiare l’impasto. 

fasi-di-funzionamento-della-macchina-del-pane-pianeta-cucina

Segui sempre le istruzioni della ricetta, filo per segno, perché qualora questa fase non andasse a buon fine potresti dover ricominciare tutto da capo. Fare il pane dopotutto è un’arte e come tale ha delle regole. 

  • Fase di Cottura

Ultima ma non meno importante, è proprio ora che avviene la magia. Non dimenticare che a seconda della tua ricetta, ci sarà un determinato programma che stabilirà tempistiche e temperatura quindi non avere fretta. 

Molto spesso si preferisce azionare la macchina nel pomeriggio o la sera per averlo fresco al giorno dopo proprio per lasciar cuocere la macchina del pane con i suoi tempi prestabiliti, studiati non a casa dalla casa produttrice. 

Come Fare il Miglior Pane con la tua Macchina del Pane

Non sei ancora certo di aver capito quali siano i passaggi fondamentali o come impostare la tua nuova macchina del pane? Diamo un’occhiata insieme a ulteriori informazioni per rendere il tuo pane il migliore! 

Cose da Sapere quando si usa una Macchina del Pane

Ricette: un mondo infinito vi attende. Sì, proprio così: la macchina del pane è forse nata per fare pagnotte di pane fresche in casa ma non si è limitata a questo. Molti prodotti hanno programmi personalizzati per creare manicaretti di altissima qualità. Se vuoi scoprire qualche informazione in più o qualche nuova ricetta, leggi qui dove ci siamo occupati del tema con cura e amore.

Consigli: ascolta sempre le opinioni comuni sia in termine di qualità del prodotto che stai acquistando ma anche in merito alla ricetta che desideri seguire. Ci sono tantissimi forum e pagine facebook dove puoi trovare utili consigli e risposta alle tue stesse domande.

Avvertenze: scegliete un elettrodomestico assicurandovi di acquistare un prodotto che sia di materiali certificati e sicuri. Prediligete il made in Italy e quindi prodotti di qualità assicurata in tutte le sue componenti, a partire dai cestelli di cottura interna fino agli accessori, comandi di utilizzo ma soprattutto istruzioni! 

Quindi, Come Fare il Pane?

Oltre ad averti già dato le ricette, ci teniamo a darti le linee guida su come procedere correttamente, seguendo l’esempio riportato in questo video:

Preparare tutti gli ingredienti sulla tavola, estrarre la ciotola interna della macchina del pane e quindi procedere aggiungendo nel seguente ordine: acqua, farina, lievito madre, zucchero e sale su due lati opposti, due cucchiai d’olio a piacere.

Sistemare il cestello nella macchina del pane e assicurarsi che sia saldamente inserito. Selezionare quindi il programma base del pane e se possibile impostare il livello di cottura della crosta come alto o dark. 

Attendere all’incirca 8 ore e solo al segnale acustico aprire la macchina del pane. Fare attenzione all’estrarre il pane dal cestello, sicuramente molto caldo e quindi adagiare la pagnotta su una griglia per far asciugare a temperatura ambiente il pane. 

Riassumendo, è molto importante preparare la ricetta adatta al programma che state per utilizzare per ottenere un prodotto di ottima qualità e soprattutto squisito da mangiare. Seguire la ricetta!!

Quale Lievito Scegliere per la tua Macchina del Pane?

Il lievito è un elemento base soprattutto in quella che poco prima abbiamo descritto come fase di lievitazione. Per le macchine del pane è solitamente consigliato l’utilizzo di lievito in polvere per amalgamarsi al meglio, non potendo stare attenti a lavorarlo con le mani. Infatti in seguito a un processo di fermentazione è proprio lui il responsabile dell’aumento in volume dell’impasto.

Solitamente il lievito viene inserito all’interno di un piccolo solco creato con la farina e mai a contatto con l’acqua diretto proprio perché questa è responsabile della sua attivazione. Inoltre ricordate che la sua azione viene aumentata dall’apporto di zucchero e ridotta da quella del sale, motivo fondamentale per cui viene sempre distribuito in zone opposte e uniformi. 

Piccole curiosità riguardo gli altri ingredienti essenziali

  • Acqua

Consigliabile è scegliere un’acqua non troppo dura e quindi scarsa in minerali e fare attenzione anche alla sua temperatura, possibilmente che raggiunga all’incirca 30-35°C.

  • Farina

Consigliabile utilizzare la specifica farina indicata in ricetta dato il differente utilizzo di ogni tipologia in cucina. Maggiori sono le proteine al loro interno e maggiore risulta essere la forza.

  • Olio

Oltre a dare un ottimo sapore, assicura una maggior durata del prodotto finale nel tempo e assicura una mollica morbida e gustosa.

  • Sale

In questo caso non serve per salare ma per migliorare la consistenza della struttura fungendo da ponte chimico. 

  • Latte o Burro

Non storcere il naso! Il latte può essere messo al posto dell’acqua e il burro pensato esclusivamente per arricchire il colore della crosta. 

  • Semi

Da riporre nel dispenser, se presente nella macchina o aggiungere esclusivamente al segnale acustico relativo a questo esatto momento. 

Pronti a cucinare?

La risposta alla domanda “Macchina del Pane Come Funziona” è proprio in queste righe che abbiamo appena letto insieme. Ci sono tantissimi nostri articoli che si sono occupati di questo magico elettrodomestico quindi se hai ancora tante altre curiosità o sei per esempio indeciso su quale macchina del pane regalare a tua cognata, dai un’occhiata qui.

Utilizzare un elettrodomestico con sicurezza è la chiave della sicurezza e per questo ci abbiamo tenuto a scrivere questo articolo; perché possiate condividere con amici e familiari facili istruzioni e informazioni che rendano chiari tutti i dubbi e insicurezze che possiate avere nell’utilizzo della vostra macchina del pane.

Se hai consigli o commenti da fare, non esitare a scriverci, saremmo davvero contenti di confrontarci con te e cercare insieme la giusta ricetta per migliorare gli ingredienti di questo nostro pianeta culinario chiamato Pianeta Cucina. Grazie!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *