miglior frullatore ad immersione top5 pianeta-cucina-guida-all'acquisto

Miglior Frullatore ad Immersione del 2020(Top 5) | Guida all’Acquisto & Recensioni

miglior frullatore ad immersione top5 pianeta-cucina-guida-all'acquisto

Benvenuto su Pianeta Cucina. Oggi siamo felici di rispondere ad una domanda che ci avete fatto in molti, rivelandovi finalmente quale elettrodomestico proprio non può mancare nella nostra dispensa!  Bene, in questo articolo vi parleremo del miglior frullatore ad immersione del 2020, che è sicuramente tra i piccoli elettrodomestici più utilizzati in cucina.

Perché è così eccezionale? Beh, innanzitutto uno dei vantaggi principali è la possibilità di frullare direttamente nella pentola, senza dover travasare le pietanze o aspettare che il cibo si raffreddi. Questo cosa significa? Meno piatti da lavare! La seconda caratteristica chiave è la possibilità di frullare anche piccole quantità di cibo, direttamente nella tazza o nel bicchiere. Perfetto per le pappe dei bambini o per chi vive da solo.

Il frullatore ad immersione è un valido alleato dei frullatori tradizionali, e per alcune preparazioni non ha rivali. È ottimo per emulsionare, tagliare e sminuzzare, sia ingredienti cotti che crudi. Vellutata di zucca, salsa tonnata, o pesto alla genovese? Le ricette non finiscono qua!

Tenete a mente che oltre al modello base si può acquistare un frullatore professionale multifunzione con parti intercambiabili. Oggi abbiamo deciso di focalizzarci sui modelli base della fascia di prezzo medio-bassa, dai 20€ fino ai 70€. Fatta questa premessa, addentriamoci nei particolari. 3,2,1… iniziamo a frullare!!!

Come vi abbiamo anticipato, questo tipo di frullatore è molto maneggevole ed estremamente facile da usare. La sagoma stretta ed allungata favorisce l’immersione all’interno dei vari recipienti e per questo motivo si può usare direttamente in pentola! Vellutate? Pesti? Frullati? Crema al caffè? Maionese? Tutto questo, e anche molto di più!

A seconda della potenza e del numero di lame, sarà infatti possibile regolare l’intensità della frullata, e di conseguenza la densità degli alimenti. I mixer più potenti sono in grado di sminuzzare gli ingredienti anche da crudi, e persino il ghiaccio! Insomma, un mix di comodità e praticità  che lo rendono un must have della quotidianità casalinga.

I vantaggi sono numerosi, tra cui la sua versatilità, la semplicità d’uso, la leggerezza… Date un’occhiata qua per un approfondimento. Scegliere il miglior frullatore ad immersione tra tanti modelli disponibili non è così immediato. Ma non preoccupatevi, anche oggi ci abbiamo pensato noi!!

Miglior Frullatore ad Immersione del 2020: Top 5

1. Il migliore: frullatore ad Immersione Bosch MSM6S10B

Frullatore dal design ergonomico ed elegante: una potenza veramente versatile, oltre che super maneggiabile e leggero grazie all’impugnatura soft touch.  Cosa ci ha conquistati di questo modello?

Beh, tutto! Partiamo dai 12 livelli di velocità, senza ovviamente dimenticare la versione turbo. Come se non bastasse, questo frullatore Bosch è molto famoso per i suoi pesti! E a chi non piace un buon pesto?

Quello che lo rende differente è la tecnologia Quattro Blade: una lama innovativa a quattro ali, per tritare in modo più fine tutti gli ingredienti, anche il ghiaccio! Un top di gamma!

Specifiche: Dimensioni: 5,5 x 6,2 x 29,3 cm, Peso: 998 g, Colore: nero, Wattaggio: 750 watt, Numero di velocità: 12, Caratteristiche speciali: componenti lavabili in lavastoviglie, contenitore rimovibile, funzione pulsante, lama estraibile, quantità per pallett:288 pezzo(i), Turbo

Pro
  • 12 livelli di velocità che lo rendono adatto a tutte le preparazioni
  • lavabile in lavastoviglie
  • tecnologia quattro blade per tritare e frullare perfettamente
  • elevata potenza del motore
Contro
  • List Item #2
  • l’adattatore è plastica e non in acciaio

2. Il più versatile: frullatore ad immersione Kenwood HDP403

Uno dei migliori frullatori ad immersione in commercio, dotato della tecnologia Triblade System. Questa tecnologia sofisticata è costituita da fori e nervature per la gestione del flusso di ingredienti, e da tre lame che si muovono in diverse direzioni garantendo tre livelli di taglio per rotazione.

La struttura della base crea un effetto vortice all’interno del liquido, garantendo in poco tempo risultati perfetti. Mai la gamma triblade è stata così veloce, potente e facile da usare. Il vostro pasto preferito sarà frullato, mescolato, e tagliato in poco tempo e senza alcuna difficoltà!

Dolci e dessert al cucchiaio? Nessun problema! La frusta a fili in acciaio permette di montare gli albumi, di preparare pan di spagna e pasta frolla per soffici dessert.

Specifiche: Dimensioni: 7,3 x 7,3 x 42 cm, Peso: 1,8 kg, Colore: bianco/grigio, Wattaggio: 800 watt, Numero di velocità: 1, Caratteristiche speciali: asta removibile e lame in acciaio inox, velocità in continuo + Turbo, impugnatura di 3.5 cm maneggevole e sicura, specifica merlatura della base per evitare gli schizzi e lavorare in sicurezza

Pro
  • la tecnologia Triblade System per risultati sempre eccezionali
  • lavora bene anche gli alimenti più duri
  • pratico e maneggevole, facilmente lavabile
  • motore potente assicura elevate prestazioni
Contro
  • è preferibile il lavaggio a mano piuttosto che in lavastoviglie per non danneggiare gli accessori
  • ha soltanto una velocità

3. Miglior rapporto qualità-prezzo: frullatore ad immersione Ariete Pimmy

Questo modello è classificato tra i migliori frullatori ad immersione grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo. Si tratta di un buon compromesso per chi vuole un prodotto di qualità, di un buon materiale, ma senza spendere molto.

Questo modello è un tre in uno: frullatore ad immersione, frusta e tritatutto elettrico. La vellutata non è cremosa come vorreste? La maionese non è cremosa? Dite addio a questi problemi con l’Ariete Pimmy! Grazie a questo modello tutti noteranno i vostri miglioramenti in cucina, sia per le ricette dolci che salate!

Se volete un elettrodomestico prestante e resistente nel lungo periodo, siete nel posto giusto! È costituito in acciaio inox, antimacchia, robusto, e facile da pulire: a mano o anche in lavastoviglie. Eccezionale!

Specifiche: Dimensioni: 6,5 x 5,5 x 37 cm, Peso: 1,2 kg, Colore: bianco, Materiale: acciaio inox, Wattaggio: 500 watt, Numero di velocità: 2, Caratteristiche speciali: removable bowl.

Pro
  • materiale resistente nel tempo e di ottima qualità
  • 3 prodotti in 1: frullatore, frusta elettrica, e tritatutto insieme
  • prezzo conveniente ed accessibile
  • facile da pulire
Contro
  • più lento a frullare dei modelli precedenti data la potenza del motore inferiore

4. Il più tecnologico: frullatore ad Immersione Moulinex DD8338

Un altro mixer 3 in 1, tanto solido e maneggevole quanto facile da usare! Non si tratta di un semplice frullatore ad immersione, ma di un elettrodomestico super accessoriato, fornito anche di mini tritatutto e di frusta elettrica.

Quello che ci lascia a bocca aperta sono le 16 velocità e la funzione turbo, che rendono possibile la lavorazione di tantissimi alimenti, e la campana antischizzi è brevettata per rendere la vostra esperienza in cucina più pulita ed in ordine.

Smoothies pazzeschi? Presenti! La tecnologia ActivFLow è perfetta per eliminare i pezzi più resistenti e creare una texture da sogno tritando anche il ghiaccio. Le due lame esterne e le due interne lavorano contemporaneamente per accorpare gli ingredienti e mescolare in modo uniforme.

Specifiche: Dimensioni: 12,2 x 23 x 24,6 cm, Peso: 798 g, Colore: nero, Materiale: accaio inox, Wattaggio: 600 watt, Numero di velocità: 16, Caratteristiche speciali: Asse removibile, Componenti lavabili in lavastoviglie, Contenitore rimovibile, Design ergonomico, Facile da pulire, Funzione pulsante, Impugnatura ergonomica, Interruttore integrato, Lama estraibile, Turbo, Velocità variabile.

Pro
  • 16 fantastiche velocità che lo rendono estremamente performante
  • tecnologia Active Flow che combina l’utilizzo di 4 lame
  • 3 pezzi in 1, che lo rendono conveniente e versatile
  • materiale di qualità che lo rendono resistente nel tempo
Contro
  • tendenza a surriscaldarsi

5. Il più economico: frullatore ad Immersione Braun Multiquick

Perfetto se volete comprare un buon elettrodomestico senza investire troppo: il marchio Braun è una garanzia di qualità che non vi lascerà delusi. Questo modello è semplice da utilizzare, basico ma allo stesso tempo soddisfacente.

La tecnologia PowerBell garantisce una miscelazione veloce ed immediata, con un semplice gesto! Ma non è finita qua! Il OneTouchSpeed permette di usare il mixer con una sola mano. E fidatevi, questo vi semplificherà la vita!

Super compatto, per ridurre al minimo lo spazio occupato; frulla senza sporcare grazie al design anti-schizzo. Sicuramente un ottimo modello base per iniziare ad avvicinarvi al mondo dei frullatori.

Specifiche: Dimensioni: 10,2 x 15 x 20,3 cm, Peso: 520 g, Colore: bianco, Materiale: plastica, Wattaggio: 450 watt, Numero di velocità: 1, Caratteristiche speciali: lame in acciaio inox, piede e campana anti-schizzo, bicchiere in plastica da 600 ml.

Pro
  • ottimo rapporto qualità-prezzo
  • tecnologia OneTouchSpeed
  • facile da pulire
  • dimensioni ridotte che lo rendono di facile maneggevolezza
Contro
  • costituito in plastica e non in acciaio
  • la potenza del motore è minore rispetto agli altri modelli

Una volta capiti quali sono i migliori modelli di frullatore ad immersione ed i marchi più affidabili, bisogna saper scegliere il modello adatto alle nostre esigenze. In questo possiamo aiutarvi noi!! Ci sono infatti una serie di fattori da tenere d’occhio… vediamo subito quali!

  • La potenza e la tipologia di motore

Sicuramente uno dei primi fattori da considerare nell’acquisto del vostro mixer sono le caratteristiche del motore. Il nostro consiglio per acquistare un elettrodomestico in grado di lavorare tutti i tipi di cibo è di non scendere mai al di sotto dei 400 Watt. Infatti, minore è la potenza del motore, maggiore sarà la difficoltà nel lavorare cibi duri e crudi, come il ghiaccio ad esempio.

Tenete a mente, inoltre, che il prezzo dell’elettrodomestico è proporzionale alla potenza del motore. Chiaramente, un modello dall’elevata potenza come il Kenwood HDP403 da 800W avrà un prezzo superiore rispetto al Braun Multiquick con motore da 450W. Dipende tutto dall’uso che volete farne e dalla professionalità che desiderate raggiungere.

  • Velocità del frullatore

Un secondo fattore importantissimo per la buona riuscita dei vostri piatti è la velocità del frullatore. I modelli più economici come il Braun Multiquick offrono un solo livello di velocità, oltre all’opzione turbo a cui non si può davvero rinunciare. Invece, i frullatori ad immersione più tecnologicamente avanzati ne hanno 10-12; il Moulinex DD8338 ne ha addirittura 16!!!

Poter regolare la velocità è essenziale non solo per sveltire i lavori ma anche per lavorare diversamente gli ingredienti in base alla loro consistenza e durezza. Solo così potrete regolare il grado di densità dei vostri preparati… Zuppa o vellutata? Marmellate con pezzetti di frutta o più liquide? Più varie saranno le velocità, maggiori sono le opzioni!

  • I materiali

Altro fattore chiave sono i materiali! Se volete comprare il miglior frullatore ad immersione, questo dovrà possibilmente essere in acciaio inox. Questo materiale infatti garantisce prestazioni elevate anche ad alte temperature, è resistente agli urti e all’utilizzo prolungato negli anni.

Tuttavia, abbiamo deciso di includere nella nostra classifica anche modelli in plastica per non escludere le fasce di prezzo inferiori, e permettere proprio a tutti di comprare un mixer! La plastica di questi frullatori è comunque di buona qualità, senza BPA, e quindi adatta alle alte temperature.

  • Caratteristiche strutturali

Continuando con la nostra lista, non possiamo tralasciare la struttura e l’estetica del nostro elettrodomestico. Gli elementi strutturali comprendono il sistema di aggancio e sgancio, l’asta del frullatore, le lame e la campana.

La maggior parte dei frullatori sul mercato presenta un gambo separabile, molto più pratico per la pulizia ma che infierisce sulla resistenza dell’apparecchio. In questo caso bisogna sempre valutare la solidità del sistema di sgancio e aggancio: se è a tasto singolo, a tasto doppio, oppure ad avvitamento, che è il sistema più solido.

Nei modelli migliori l’asta è in acciaio inox, un materiale resistente che garantisce performance durature nel tempo, soprattutto entra a contatto con alimenti caldi direttamente nella pentola. Nei modelli meno professionali, invece, l’asta è in materiale plastico. Anche in questo caso, ovviamente, può entrare a contatto con alimenti caldi, ma sarà meno prestante nel tempo

Lame resistenti, in acciaio inox,  sono cruciali per l’efficienza del frullatore. La loro funzione è di triturare i cibi in piccole dimensioni, e se usate all’interno di liquidi sono in grado di ridurre gli ingredienti in purè. Queste possono essere tre o quattro, a seconda dei modelli e della professionalità del mixer. Anche il design della campana è importante, un buon modello vi garantirà infatti l’assenza di spruzzi grazie al design anti schizzi.

Infine, considerate l’impugnatura. Questa deve essere ergonomica ed il manico pratico da utilizzare; preferibilmente in materiale anti scivolo. Considerate anche la leggerezza dello strumento e la sua semplicità d’uso

  • Gli accessori

Oggi abbiamo deciso di parlarvi dei modelli di frullatore ad immersione base, ma considerate che esistono anche modelli più accessoriati. Alcuni mixer della nostra classifica, tuttavia, sono modelli 3 in 1: oltre al mixer sono presenti anche il tritatutto e la frusta. La maggior parte dei frullatori sono comunque dotati di:

  • bicchiere graduato, da 500 ml a 1 l di capacità, e in alcuni casi anche con il coperchio;
  • frusta sbattitore, da agganciare al corpo motore, utile per sbattere le uova e per la preparazione di dessert.
  • La pulizia

Come dimenticarci della pulizia! Siate intelligenti quando fate i vostri acquisti, pensate al momento in cui dovrete pulire i vostri elettrodomestici. Tutte le parti del frullatore, ad eccezione dell’impugnatura, devono essere infatti lavate. In alcuni casi è possibile farlo in lavastoviglie, in altri è necessario lavare a mano.

Noi consigliamo sempre di lavare le parti più delicate a mano per evitare di danneggiarle. Ecco alcuni metodi di pulizia alternativi! Infatti, solo avendo cura del vostro elettrodomestico, qualunque esso sia, questo sarà prestante nel lungo periodo. Nel momento della scelta del frullatore è bene considerare un modello facile da lavare e facile da ritirare dopo l’utilizzo.

  • Il prezzo

Come non considerare il vostro budget, infine! Oggi abbiamo deciso di parlarvi non solo di modelli base ma anche di modelli più sofisticati, ma adesso sta a voi determinare cosa vi aspettate dall’acquisto e quindi quale budget investire.

Per acquistare il miglior frullatore ad immersione non è necessario spendere milioni. Dipende tutto dall’uso che ne vorreste fare e soprattutto che preparazioni volete portare a termine. Se il vostro obiettivo è frullare a puntino la pappa dei bambini o preparare una vellutata senza pezzi, forse un modello a tre velocità sarà sufficiente.

La marca è importante?

Sicuramente il brand è un aspetto da non tralasciare. I marchi di cui vi abbiamo parlato oggi sono leader nel settore dei casalinghi da anni, e vantano una lunga tradizione di affidabilità e garanzia alle loro spalle. Osserviamo infatti che i loro modelli sono in continua evoluzione,  e le prestazioni sempre migliori. Basta pensare alla tecnologia Triblade di Kenwood o all Active Flow di Moulinex. 

Il marchio è fondamentale anche per la garanzia post vendita. Solo i produttori più affidabili infatti offrono un’assistenza efficiente, e soprattutto comoda da raggiungere. Questo non vuol dire che solo i marchi rinomati possano soddisfare le esigenze del consumatore; per questo vi consigliamo sempre di analizzare tutti i parametri che abbiamo sopra citato.

Il marchio è fondamentale anche per la garanzia post vendita. Solo i produttori più affidabili infatti offrono un’assistenza efficiente, e soprattutto comoda da raggiungere. Questo non vuol dire che solo i marchi rinomati possano soddisfare le esigenze del consumatore; per questo vi consigliamo sempre di analizzare tutti i parametri che abbiamo sopra citato.

Ancora indecisi?

Oggi vi abbiamo guidato nella scoperta dei migliori frullatori ad immersione del 2020 attraverso la top 5 ed i parametri fondamentali. Speriamo di aver fatto chiarezza su quello che potete trovare sul mercato, dai modelli base a quelli super accessoriati.

Tenete a mente che ogni volta che desiderate acquistare un elettrodomestico ci saranno infinite opzioni! È quindi buona norma valutare i pro ed i contro di ognuna, avendo bene in mente il vostro obiettivo finale. Volete tritare il ghiaccio? Vai con una potenza maggiore!! Solo zuppa? Una potenza minore è sufficiente.

Se avete ancora dubbi su quale sia il miglior frullatore ad immersione per voi… contattateci! Saremmo lieti di condividere con voi il nostro parere, e soprattutto sapere cosa ne pensate! Lasciate un commento e non aspettate oltre… andate ad acquistare il vostro mixer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *